Home scelte di vita Spagna, cucciolo di delfino muore a causa delle molestie dei bagnanti

Spagna, cucciolo di delfino muore a causa delle molestie dei bagnanti

994
0
SHARE
cucciolo di delfino

Così come, in modo molto più grave, la folla ha assistito filmando a una rissa dove è morto un giovane italiano a Lloret de Mar, sempre in Spagna accade un fatto ignobile, che deve far riflettere.

Centinaia di persone hanno voluto toccare il un cucciolo di delfino e scattare foto al suo fianco. Lo stress e la paura ne hanno però provocato la morte.

Un giovane delfino che aveva perso la madre ed era finito vicino a una spiaggia a Mojàcar, in Spagna, è morto per arresto cardio-vascolare a causa delle molestie di decine di bagnanti che hanno voluto toccarlo e farsi fotografare accanto a lui. Lo riferisce la stampa spagnola che ha raccolto la denuncia dell’associazione animalista Equinac, che ha come missione la salvaguardia della fauna marina.

Equinac era stata allertata dai bagnini della spiaggia che si erano affidati ai suoi esperti per cercare di soccorrere il povero cucciolo di delfino.

All’arrivo dei volontari però il piccolo delfino era già morto. Secondo l’associazione al loro arrivo i soccorritori hanno visto il piccolo cetaceo circondato da centinaia di persone. I delfini, ha spiegato Equinac, sono animali «molto sensibili allo stress, e il fatto di toccarli, circondarli per fare foto, provoca loro uno shock molto forte che contribuisce in misura notevole a un arresto cardiovascolare».

Divulghiamo questa notizia per far capire a chi manca di sensibilità, che gli animali non sono oggetti che possiamo utilizzare a nostro piacimento. Affinchè certi fatti non accadano mai più

 

tratto da www.corriere.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here