Home abusi di potere Multe da 250 e 500 euro per chi non estingue i libretti...

Multe da 250 e 500 euro per chi non estingue i libretti al portatore

2164
0
libretto al portatore

Sarà obbligatorio estinguere il libretto postale al portatore entro il 31 dicembre 2018

E’ passato oltre un anno dal 4 luglio 2017 quando è passata la legge e quindi entro il prossimo 31 dicembre 2018 tutti i titoli al portatore dovranno essere estinti, se ancora non l’avete fatto, e le somme versate su altri conti o prelevate.

stati vietati anche i trasferimenti e una mossa sbagliata può far scattare una sanzione che va da un minimo di 250 euro ad un massimo di 500 euro

Entro il prossimo 31 dicembre 2018 tutti i titoli al portatore ancora in circolazione dovranno essere estinti e le somme presenti su di essi andranno prelevate o versate su altro strumento. In caso contrario si rischia di incorrere in una sanzione amministrativa.

Fate attenzione alle multe per i libretti al portatore. Un errore potrebbe costare caro.

Di fatto dallo scorso luglio sono vietati anche i trasferimenti e una mossa sbagliata può far scattare una sanzione che va da un minimo di 250 euro ad un massimo di 500 euro. Come ricorda il Sole 24 Ore, il 2018 sarà l’ultimo anno per i libretti a portatore: andranno definitivamente in pensione entro il 31 dicembre. Di fatto dalla scorsa è state vine consentita soltanto l’emissione di libretti di deposito nominativi e viene vietato il trasferimento per tutti i libretti che esistono già. Occhio anche alla solglia per il saldo massimo. Infatti proprio in questa finestra di tempo che va da luglio scorso a dicembre 2018, la cifra massima è di 2.999,99 euro.

E in questo momento banche e Poste dovranno chiedere al portatore, in caso di versamento, di estinguere il libretto. Inoltre tutti gli operatori coinvolti dovranno monitorare le operazioni sui libretti come previsto dal decreto antiriciclaggio. E per chi non si allinea alle nove direttive sono previste, come detto sanzioni pesanti. Per un libretto al portatore trasferito o non estinto si può inciampare su una multa che va da 250 a 500 euro. Ergo conviene porre la massima attenzione in caso di operazioni sui libretti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.