Home allerta alimentare Caffè espresso pericoloso: trovato acrilammide nei chicchi, ecco le marche peggiori sul...

Caffè espresso pericoloso: trovato acrilammide nei chicchi, ecco le marche peggiori sul mercato

1706
0
caffe marche peggiori acrilammide
Loading...

Attenzione al caffè espresso e quale usare, trovata acrilammide nei chicchi in alcune marche.

Il caffè espresso può essere pericoloso per la salute in quanto una rivista tedesca che ha seguito una ricerca sulle varie marche di caffè, trovando nei chicchi diverse quantità di acrilammide. I test sono stati effettuati su 22 marche di caffè espresso considerando sia il bio che il normale. Alcune di queste marche che hanno rilevato la presenza di acrilammide nei chicchi sono vendute anche in Italia; analizziamo cosa è stato rilevato dallo studio effettuato.

Caffè espresso: che cos’è l’acrilammide?

I test effettuati avevano l’obiettivo di verificare l’eventuale presenza della acrilammide nel caffè. Ma cos’è l’acrilammide? Si tratta di una sostanza nociva che si sviluppa quando si portano ad alte temperature alcuni alimenti contenenti amidi, tra questi: cereali, pane, patate, pizze e caffè. È una sostanza potenzialmente neurotossica e genotossica che si produce durante la tostatura del caffè.

I test hanno rilevato una situazione preoccupante. Delle 22 marche esaminate solo cinque sono risultate buone e si trattava di marche di caffè biologiche. Le altre sono state tutte bocciate.

Caffè espresso: ecco le marche con tracce di acrilammide

Delle marche analizzate solo otto hanno riportato tracce di acrilammide superiore al valore stabilito dall’Unione Europea nelle linee guida.

La nota marca del caffè che contiene i livelli più alti di acrilammide è il Segafredo Zanetti Intermezzo.

Non ha superato i test anche il caffè Lavazza. La rivista tedesca riporta che ha livelli alti di acrilammide e poca trasparenza in riferimento alle modalità di produzione, inoltre, la rivista riferisce che Lavazza non ha voluto fornire spiegazioni su dove e come avvengono gli approvvigionamenti della materia prima.

A non superare la prova del gusto è stato il caffè Starbucks Espresso Dark Roast, che ha ottenuto comunque un punteggio buono, ma non è rientrato tra i migliori perché non ha superato la prova organolettica.

In riferimento alla trasparenza della catena di produzione a superare i test sono: Gepa Organic Espresso e Rapunzel Gusto. I produttori delle due marche di caffè hanno dato piena disponibilità dimostrando i loro approvvigionamento rispettando le regole del commercio equo e solidale.

Caffè espresso: lista dei promossi e bocciati

Ecco la lista che ha elaborato Oko-Test, analizziamo quali sono le marche promosse e quelle bocciate.

Marche di caffè promosse

Gepa Bio espresso (il migliore in assoluto);

Café Intención ecológico Espresso, Fairtrade;

Dennree Kräftig-aromatischer Espresso;

Mount Hagen Espresso, Fairtrade;

Rapunzel Gusto Espresso.

Tipi di caffè bocciati

Käfer Caffè Espresso Forte;

Lavazza Espresso Cremoso;

Mövenpick Espresso;

Segafredo Zanetti Intermezzo.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati su ScienceDirect.

FONTE: Notizieora.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.