Home coronavirus Mazzucco: tutti gli italiani dovrebbero chiedere le dimissioni immediate del Ministro della...

Mazzucco: tutti gli italiani dovrebbero chiedere le dimissioni immediate del Ministro della Salute Speranza

4359
0

Piena epidemia di Covid-19: numerosi appelli (tra i quali quello pubblicato da questo sito )sono stati rivolti al Ministero della Salute sono rimasti nel vuoto in attesa di qualsiasi tipo di risposta da parte del dicastero di Roberto Speranza. Il soggetto, lo ricordiamo, da vice-Renzi, se ne andò sbattendo la porta dal partito leopoldino, per approdare ai lidi più sereni e da prima repubblica di LEU.

Per la serie, fai il bravo, che prima o poi un ministero lo diamo a che a te: e di che tinta! Il buon Speranza è il successore di 2 illustri predecessori: Beatrice Lorenzin e Giulia Grillo, entrambe uscite abbastanza con le ossa rotte dall’esperienza a capo di uno dei Ministeri più importanti della Repubblica.

Massimo Mazzucco in questo video, ci ricorda l’invio del 24 aprile, di una lettera-appello di oltre 30 medici, che invitava il Ministero di Speranza a prendere immediate contromisure con l’obiettivo di salvare numerose vite umane. A questa lettera non è mai arrivata nessuna risposta ed è caduta nel dimenticatoio come se fosse stata inviata da incompetenti o nullafacenti.

Ecco la parte saliente della lettera con le indicazioni tecniche dei medici italiani

Questo appello è quindi volto a richiamare la Sua attenzione sulla necessità di promuovere l’adozione tempestiva e precoce (all’inizio della sintomatologia respiratoria sospetta) rispetto all’odierna prassi, di una semplice terapia antinfiammatoria efficace come quella Cortisonica a medio o alto dosaggio associata, a giudizio del medico curante, a farmaci a probabile attività antiSARS-CoV-2 come la Clorochina e all’Enoxaparina per prevenire le gravi complicazioni trombotiche come la C.I.D. Questa terapia, va sottolineato, potrà essere svolta in ambito domiciliare.

adnkronos speranza
Il testo di AdnKronos che conferma la validità delle conclusioni di medici italiani

I Cortisonici rappresentano i farmaci antinfiammatori che, quando utilizzati, stanno dando ottimi risultati anche nella COVID-19 in base ai dati rilevati nei pazienti trattati e alle evidenze che Le alleghiamo e che, se lo riterrà opportuno, Le illustreremo più in dettaglio. L’esordio recente di questa pandemia non ci permette di avere ancora dati conclusivi dalla letteratura scientifica, ma i risultati sui pazienti e l’esperienza dei curanti rappresentano oggi comunque un rilievo molto importante e utile nella presa in carico di questi ammalati.

SCARICA LA LETTERA INTEGRALE

Un fatto grave invece, perchè con le indicazioni presenti in quella missiva, si sarebbero potute salvare molte vite; e ora, dopo 2 mesi, una ricerca inglese conferma le corrette conclusioni a cui erano giunti i medici italiani, e arriva per giunta il supporto dell’OMS!

Ecco perchè, tutti i cittadini italiani, dovrebbero richiedere con forza, le dimissioni immediate del Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Guarda il Video di Contro.tv dove Mazzucco spiega l’accaduto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.