Home fai da te Meno 3 kg al mese con la dieta dei legumi, il menù...

Meno 3 kg al mese con la dieta dei legumi, il menù settinamale da seguire senza sforzi

1015
0
Loading...

Se un mese è il lasso di tempo che vi separa dalla prova costume, la dieta dei legumi è quella che fa per voi. Potrete perdere fino a 3 kg in un mese.

’estate è arrivata ma ancora abbiamo un po’ di tempo per metterci in forma e superare la prova costume. Se volete perdere solo un paio di chili, la dieta dei legumi è quella che potrebbe fare per voi.

Meno 3 kg al mese con la dieta dei legumi, il menù da seguire senza sforzi

I legumi sono un alimento importante e presente in un regime alimentare equilibrato; la dieta dei legumi che vi stiamo per mostrare, sarebbe l’ideale per perdere 3 kg in un mese. Il nostro consiglio però resta sempre lo stesso. Se volete intraprendere una dieta e rimettervi in forma, non affidatevi al fai da te, ma bensì rivolgetevi ad un esperto che possa creare il piano alimentare adatto alle vostre esigenze.

Si tratta di una dieta da 1400 calorie al giorno che prevede tre pasti al giorno. Ricca di fibre e con un buon equilibrio tra proteine e carboidrati che verranno sostituiti in buona parte da piselli, lenticchie e fagioli. Ecco un menù settimanale d’esempio.

Lunedì e Venerdì
Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato e 30 g di muesli senza zuccheri aggiunti
Pranzo: 50 gr di pasta e ceci o fagioli (120 g di ceci), 150 g di tacchino ai ferri. Come contorno verdura cruda o cotta
Cena: 80 g di bresaola e rucola, insalata di verdure, 30 g di pane di soia.

Martedì
Colazione: 90 g di ricotta e 1 frutto a pezzetti
Pranzo: insalata mista con 1 uovo sodo, tonno al naturale (80 gr) e 100 g di fagioli in scatola
Cena: 200 g di seppie in umido, con 140 g di piselli e salsa di pomodoro a piacere, un piatto di verdura grigliata

Mercoledì
Colazione: caffè o thè al limone, 3 fette biscottate integrali con 2 cucchiaini di marmellata senza zucchero
Pranzo: 70 g di linguine con porri, 150 g di carne ai ferri. Come contorno verdure grigliate a piacere
Cena: un piatto di passato di verdure, 180 g di piselli con 80 g di tonno al naturale e cipolle, 30 g di pane alla soia

Giovedì
Colazione: uno yogurt bianco, 30 g di pane integrale tostato con poca marmellata light, thè al limone
Pranzo: 70 g di riso venere (o integrale) con 100 g di piselli, 160 g di pesce ai ferri con contorno di verdura lessa a piacere
Cena: un piatto di minestrone, 100 g di formaggio fresco accompagnato da verdure in padella, 30 g di pane di soia

Venerdì si ripete il menù del lunedì

Sabato
Colazione: caffè o thè al limone, 4 frollini senza zucchero integrali
Pranzo: 150 g di spezzatino con pomodoro e 100 g di lenticchie o fagioli o piselli, insalata mista di verdure crude
Cena: un piatto di passato di verdure, 100 g di scamorza alla griglia con verdure alla griglia, 30 g di pane alla soia

Domenica
Colazione: 200 ml di latte di soia, 3 fette biscottate integrali
Pranzo: un piatto di minestrone con farro e legumi, una frittata con 2 uova e zucchine, insalata mista
Cena: 150 g di pesce al sale con verdure alla griglia, 200 g di frutti di bosco al naturale.

 

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Perdere tre chili in un mese? La dieta dei legumi è quella che fa per voi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.