Home geopolitica Israele bombarda la Siria nella notte di Natale

Israele bombarda la Siria nella notte di Natale

467
0
israele bombarda syria
Loading...

I media statali siriani hanno affermato che stamattina presto Israele ha effettuato attacchi aerei nella provincia centrale di Hama.

L’agenzia di stampa ufficiale siriana SANA ha detto che l’attacco è avvenuto vicino alla città di Masyaf e che i missili sono stati lanciati dal territorio libanese.

L’Osservatorio siriano per i diritti umani, un’organizzazione di opposizione filo-siriana, ha affermato che gli attacchi hanno colpito posizioni delle milizie sostenute dall’Iran e ucciso almeno sei paramilitari stranieri. 

Ha detto che gli attacchi hanno preso di mira i depositi di armi e le strutture per la produzione di missili a corto raggio dei gruppi sostenuti dall’Iran.

L’Associated Press ha detto che i jet israeliani hanno volato molto basso su parti del Libano prima degli attacchi, compreso Beirut, spaventando alcuni dei residenti della città.

Il ministero della Difesa siriano ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che Israele “ha lanciato un’aggressione dirigendo una raffica di razzi” dal nord della città libanese di Tripoli verso l’area di Masyaf.

Ha detto che le difese aeree siriane “hanno affrontato i missili nemici e ne hanno intercettati la maggior parte”. Da sottolineare che gli analisti di guerra siriani generalmente respingono le regolari affermazioni dei militari sulle intercettazioni come false e vuote.

La TV di stato siriana ha mandato in onda filmati che pretendono di mostrare le difese aeree in risposta all’attacco israeliano.

Non ci sono stati commenti da parte delle Forze di Difesa Israeliane, che generalmente mantengono una politica di ambiguità riguardo alle sue attività contro l’Iran e i suoi delegati in Siria, rifiutandosi di riconoscere pubblicamente le sue azioni.

Masyaf è un’area militare significativa per il regime del presidente siriano Bashar Assad che comprende un’accademia militare e un centro di ricerca scientifica. L’area generale intorno a Masyaf, che si ritiene abbia anche una forte presenza iraniana, secondo quanto riferito è stata presa di mira da Israele molte volte in passato.

Gli ultimi attacchi israeliani segnalati in Siria hanno avuto luogo un mese fa nella parte meridionale del paese, vicino al confine israeliano con la Siria sulle alture del Golan, e secondo quanto riferito hanno preso di mira siti associati all’Iran e ai suoi delegati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.