Home geopolitica L’Italia è stufa dei soprusi UE: la lista completa delle aziende tedesche,...

L’Italia è stufa dei soprusi UE: la lista completa delle aziende tedesche, austriache, olandesi da boicottare

22602
0
italia catene debito
Loading...

Si dice che andare a fare la spesa è un po’ come entrare in cabina elettorale. Quindi, ipotizziamo che fossimo in guerra, cosa facciamo, andiamo a regalare i soldi al nemico? Oggi, che la guerra a oltranza la stiamo combattendo davvero contro il Coronavirus, vediamo nostro paese sotto attacco dalla speculazione economica e dalle politiche del rigore UE.

Merkel, Von der leyen, Lagarde: nomi di simpatiche e affabili donne che nell’ultimo periodo, in barba ai loro ruoli istituzionali, stanno cercando di affossare l’economica italiana a suon di annunci alla stampa e immediati e grotteschi dietrofront. Come per dire “ok, ora non lo facciamo ma potremmo farlo quando vogliamo”. E voi, non lo sentite questo cappio che stringe al collo? NOI SIAMO STUFI.

I tentativi di richiesta di aiuto nelle fase recessiva che apre la pandemia Coronavirus, sono stati malamente rispediti al mittente; cosa ce ne facciamo di un Unione Europea che in una fase di emergenza non può aiutare degli Stati che, dopo gli anni del “lacrime e sangue” dei vari Monti, Letta, Renzi ecc speravano di iniziare a rialzare la testa?

I soldi che CI DEVE la UE servirebbero a curare malati, a comprare farmaci, a pagare medici, infermieri, per i sussidi , le cassa integrazione, contributi ad aziende e lavoratori, ed attività commerciali oggi chiuse, e ogni misura di sostegno all’economia del nostro paese per non farlo crollare. O a qualcuno fa comodo che crolli così possono comprare le ricchezze strategiche del nostro paese come hanno fatto con la Grecia?

sondaggio exitaly
Se ci fosse questo sondaggo oggi, o potessimo votare, in quanti voteremmo per uscire dall’EU a gambe levate?

LEGGI ANCHE

I VANTAGGI DEL BOICOTTAGGIO DELLE AZIENDE STRANIERE

Il primo vantaggio è per l’occupazione italiana, poichè le aziende italiane pagano tasse in Italia, mentre molte multinazionali delocalizzano e non producono nulla in Italia, ma inviano solo i loro prodotti al nostro mercato, cioè non producono posti di lavoro in Italia ma sottraggono ricchezza enorme dal nostro tessuto sociale .

Altre tramite un gioco complicato ma legale, pagano poche tasse, avendo sede ad Amsterdam o Paesi Bassi. Se le aziende tedesche che hanno dipendenti qui in Italia crollano, altre aziende italiane o di altri paesi assumeranno personale in Italia, quindi tranquilli.
La Germania ha avuto un SURPLUS commerciale da quando è entrata in Europa, vantaggio riconosciuto da tutti gli economisti del mondo.
I vantaggi per le aziende NON GERMANICHE sarebbero enormi.

Prababilmente, se questa iniziativa sarà presa in maniera seria e programmatica dalla maggioranza del Paese, questo non avverrà perchè “i crucchi” si sbrigheranno e faranno marcia indietro in sede EU per darci finalmente quello che ci spetta.

Ma nel frattempo, massacriamo la Germania, senza missili, senza armi, ma con l’arma che è caratteristica di noi italiani e cioè l’intelligenza.

Boicottare le aziende TEDESCHE – VAI ALLA LISTA COMPLETA CATEGORICA SU WIKIPEDIA

COLOSSI GRANDE DISTRIBUZIONE

ALDI SUPERMERCATI

LIDL

PENNY Market

DESPAR

PRODOTTI DI LARGO CONSUMO

BAYER

BALSEN biscotti
YOGURT MULLER
KNORR SUGHI
HARIBO caramelle
BIRRE:  Paulaner , Edelweiss, Goldenbrau, Gosser (BAVARIA e Heineken olandesi)
Red bull bevanda austriaca
HENKEL group tedesca che detiene:
DIXAN, BIO PRESTO, Perlana, VERNEL, PERSIL ,Pril per lavastoviglie,
Nielsen sapone piatti .
GLISS per capelli,
ANTICA ERBORISTERIA che è tutto meno che italiana
BREFF detergenti prodotti casa
VAPE antizanzare
HERTZ autonoleggio
RAVENSBURGER giocattoli
LOCTITE e colla e Pritt
Schwarkopf shampoo e NEUTROMED saponi
CONTINENTAL pneumatici
ROWENTA E VORKERK elettrodomestici
Marchio BOSCH e AEG Cucine

MATERIALI EDILI e ACCESSORI CASA

Duravit, Grohe e Knauf , Villeroy & Bosch
WURTH viti
JUNKERS e VAILLANT caldaie

ThyssenKrupp
Telefunken televisori
Osram e SIEMENS, colossi illuminazione

SPORT E AUTOMOTIVE

MERCEDES BMW AUDI VOLKSWAGEN

PUMA e ADIDAS
ESCADA e MONTBLANC
REUSCH e ULHSPORT abbigliamento sport e neve.
LANGE & SONHE orologi

KTM moto
SWAROWSKI gioielli
SCI ATOMIC e il marchio HEAD

Deustche bank -chi tiene i soldi lì ricordiamo che la banca ha varato 20.000 licenziamenti in tutto il mondo, in quanto attraversa una grave crisi di liquidità.
Decisamente più sicuro tenere risparmi nelle grosse banche italiane.

exitaly

Boicottare le aziende austriache – VAI ALLA LISTA CATEGORICA SU WIKIPEDIA

B

R

DIFENDETE I LAVORATORI E LE AZIENDE DEL VOSTRO PAESE
Non ci rivolgiamo a tutti ma solo AGLI ITALIANI CHE VOGLIONO DIFENDERE IL PROPRIO PAESE, OGGI COME NON MAI!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.