Home geopolitica Russia, Vladimir Putin firma la legge che gli permette di restare al...

Russia, Vladimir Putin firma la legge che gli permette di restare al potere fino al 2036

476
0
russia covid 19 putin

La legge, modificata con il referendum costituzionale, limita a due i mandati presidenziali ma non vale per chi abbia ricoperto la carica prima del 2020. Quindi Putin e Medvedev potranno candidarsi altre due volte

A luglio 2020 il referendum da lui voluto sulla Costituzione russa gli aveva già assicurato di restare al potere fino al 2036. E oggi il presidente russo Vladimir Putin ha perfezionato la riforma firmando la legge che gli permette di candidarsi altre due volte alla presidenza e dunque rimanere potenzialmente in carica per altri 15 anni.

La legge, modificata con il referendum costituzionale, vieta a un presidente russo di rimanere in carica per più di due mandati. Tuttavia questo non si applica a chiunque abbia ricoperto la presidenza prima dell’entrata in vigore dei relativi emendamenti alla costituzione (in altre parole, prima del 2020).

Pertanto il presidente Vladimir Putin e l’ex presidente Dmitry Medvedev possono candidarsi alla presidenza per altre due volte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.