Home politica Lara Comi, truffa da 525 mila € all’Ue. Lei nullatenente e pagano...

Lara Comi, truffa da 525 mila € all’Ue. Lei nullatenente e pagano i collaboratori

315
0
lara comi truffa UE
Loading...

Maxi sequestro di beni ordinato nei confronti dell’ex europarlamentare Lara Comi, dovrà restituire una somma pari a 525 mila euro. Ma l’ex Forza Italia, – si legge sul Corriere della Sera – accusata di truffa all’Europarlamento, è risultata non possedere case o auto o altri beni aggredibili da un sequestro, che sui suoi ex collaboratori si stringono le ganasce dei pm per la truffa di cui lei si sarebbe invece maggiormente giovata.

Truffa che si basa, secondo le accuse, sul raggiro con la quale la 36enne ex europarlamentare di Forza Italia (due mandati dal 2009 al 2019, vicepresidente del gruppo del Ppe-Partito Popolare Europeo) avrebbe a lungo indotto in errore il Parlamento Europeo.

Lara Comi, truffa da 525 mila € all’Ue. Lei nullatenente, pagano i collaboratori

Il raggiro ci sarebbe stato – prosegue il Corriere – sui contratti e la reale attività di due “assistenti locali”, in modo da lucrarne contributi di Strasburgo per almeno 525.000 euro. Ma siccome alla Comi non è stato trovato altro che 40.000 euro, e siccome giuridicamente questo tipo di sequestro è «in solido» con gli altri coindagati che hanno reso possibile la truffa, è appunto sui due assistenti e tre collaboratori di Comi che ieri è pesato l’onere maggiore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.