Home rimedi Aglio, 11 modi per usarlo che non ti aspetti: pure sui denti...

Aglio, 11 modi per usarlo che non ti aspetti: pure sui denti e come supposta

2456
0
aglio rimedio naturale
Loading...

L’aglio è conosciuto per il suo uso in cucina come insaporitore di piatti ed è molto usato anche nelle ricette italiane.

L’odore pungente che lo caratterizza è dovuto all’allicina, un composto organico dello zolfo, che viene rilasciata quando viene schiacciato l’aglio.

Ed è proprio questa sostanza che rende l’aglio, oltre a un buon ingrediente da cucina, anche un ottimo alleato per la nostra salute.

I benefici che questa pianta e i suoi bulbi riescono ad apportare al nostro organismo sono davvero molti e per questo anche in antichità era molto usato per le sue proprietà terapeutiche.

11 proprietà benefiche dell’aglio

Antibiotico naturale. Sicuramente è la proprietà più conosciuta grazie all’allicina che gli conferisce proprietà antibatteriche tali da renderlo perfetto per curare le infezioni.

Fegato e colesterolo. Grazie alle sue proprietà purificanti agisce aiutando a prevenire le malattie del fegato. Inoltre se consumato regolarmente riesce a bloccare gli enzimi che producono il colesterolo.

Cuore. Dona maggior fluidità al sangue in quanto favorisce la vasodilatazione, così evita trombi e mantiene una buona salute del cuore.

Pressione sanguigna. Se mangiato crudo combatte l’ipertensione in quanto contribuisce ad abbassare la pressione e inoltre purifica il sangue e tonifica la circolazione.

Mal di denti. L’aglio aiuta ad alleviare il dolore se applicato direttamente sulla parte interessata ed è curativo grazie alle proprietà antibiotiche e antibatteriche.

Diabete. Aiuta a tenere sotto controllo i livelli di glicemia grazie a degli amminoacidi che hanno la stessa funzione dell’insulina.

Raffreddore e malanni di stagione. Rafforza il sistema immunitario ed è molto utile soprattutto in caso di tosse, specie se secca.

Diarrea. Per la sua azione antibatterica è un valido aiuto anche per combattere la diarrea e prevenire gonfiori e dolori addominali.

Brufoli e acneHa anche ottime proprietà cosmetiche e infatti può aiutare a combattere i brufoli grazie alla sua azione antibiotica. Basterà strofinare l’aglio sul brufolo 3-4 volte al giorno risciacquando bene la pelle con acqua tiepida.

Afrodisiaco naturale. Alcuni recenti studi hanno scoperto questa proprietà dell’aglio che se usato come supposta (due spicchi) migliora l’erezione.

Antitumorale. Altri recenti studi hanno messo in luce la proprietà dell’aglio di evitare la formazione di nitrosammine nell’uomo, composti cancerogeni che si formano nella digestione.

Controindicazioni

Pur essendo una pianta dalle molteplici proprietà terapeutiche, anche l’aglio in alcuni casi presenta degli effetti indesiderati.

Per esempio se assunto in dosi eccessive può provocare nausea, vomito e diarrea; nei soggetti allergici può portare eruzioni cutanee, dolori addominali e problemi all’apparato respiratorio.

In caso di ulcera, gastrite e anche di problemi alla tiroide bisogna tenere sotto controllo l’uso di aglio o addirittura evitarlo.

Inoltre se mangiato crudo l’aglio lascia l’alito cattivo a causa del suo sapore forte. Ci sono dei piccoli accorgimenti da prendere in questo caso.

I consigli sono di mangiarlo tritato per esempio, oppure mangiare una mela subito dopo averlo assunto, mangiare aglio marinato o strofinato sul pane con pomodoro e un po’ di sale.

Fonte: oltre.tv

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.