Home rimedi Come depurare il fegato grasso con l’acqua di uva passa

Come depurare il fegato grasso con l’acqua di uva passa

641
0

Il fegato è uno degli organi più importanti del nostro corpo: il suo ruolo è quello di sintetizzare le proteine e pulire il nostro sangue, eliminando le tossine presenti in esso. E’ l’unico organo che può recuperarsi del tutto dopo essere stato tagliato.

Le malattie più gravi che possono attaccare il nostro fegato sono cirrosi epatica, epatiti A, B e C e l’epatite tossica. Anche il fegato grasso è una condizione molto pericolosa.

In questo articolo spiegheremo come pulire il tuo fegato in soli due giorni con un infuso di uva passa.

Loading...

Preparare l’infuso di uva passa per pulire il fegato
Scegliere della buona (e biologica) uva passa. In una pentola versiamo due bicchieri d’acqua nella quale sciacqueremo per qualche secondo un bicchiere di uva passa (circa 150 grammi). Una volta rimossa l’uva passa, si può buttare l’acqua.

Nella stessa pentola facciamo bollire l’uva passa per circa 2 minuti in 2 bicchieri d’acqua, e poi riposare per circa 24 ore. Consumare una tazza di questo infuso al mattino, a stomaco vuoto, meglio se tiepido o caldo.

Consumando questo infuso di uva passa per due giorni consecutivi possiamo pulire il nostro fegato. Raccomandiamo di consumarlo per circa una settimana per ottimizzare il risultati, e di accompagnare questo rimedio con una dieta sana, cercando di eliminare dalla nostra dieta alimenti grassi e alcool.

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.