Home sanità Dr. Gifford-Jones: le persone muoiono inutilmente di Coronavirus. Fondamentale la vitamina C...

Dr. Gifford-Jones: le persone muoiono inutilmente di Coronavirus. Fondamentale la vitamina C per la prevenzione

11506
0
Loading...
Scritto da Cristina Bassi

Di coronavirus non dobbiamo soccombere, è importante produrre anche questo pensiero… ma certo è altrettanto utile scoprire e conoscere vie naturali per affrontare o prevenire questo virus, come proposte dal medico autore dell’articolo che di seguito traduco: il dr. Ken Walker Gifford-Jones. La sua  biografia online ci dice che si è laureato alla Università di  Toronto e alla Harvard Medical School. Poi ha fatto pratica di chirurgia allo Strong Memorial Hospital, University of Rochester, Montreal General Hospital, McGill University ed anche in Ginecologia ad Harvard. E’ anche stato medico del servizio nazionale, chirurgo sulle navi e medico di hotel.

———————–

Perché delle morti “inutili” a causa di questo virus minaccioso? Perché i medici, le autorità sanitarie, gli amministratori degli ospedali ed i politici, non hanno letto la storia. E nemmeno i Cinesi!

In questa settimana, a molti membri della Orthomolecular Medicine News Service (OMNS) è stato chiesto: “come trattereste il coronavirus?”

Medicina Ortomolecolare — Libro

Nel seguiro opinioni di esperti che studiano il potenziale degli integratori  per combattere la malattia

Il dr. Andrew W. Saul, un esperto internazionale della terapia vitaminica, dice: “Il coronavirus può essere grandemente rallentato o completamente fermato con un diffuso ed immediato uso della vitamina C ad alte dosi. Livelli di vit C tollerati dall’intestino, suddivisi in dosi durante il giorno, sono l’antivirale senza eguali, clinicamente provato”

Saul aggiunge: “Il dr. Robert F. Cathcart,  che ha ampia esperienza nel trattare malattie virali, ha sottolineato: ’Non ho visto influenza che non sia stata curata o marcatamente migliorata, da forti dosi di vitamina

Il prof. Victor Marcial-Vega della  Caribe School of Medicine risponde: “Dato il grado relativamente alto di successo della vit C somministrata per endovena nelle malattie virali e la mia osservazione  sul miglioramento clinico  entro 2 o 3 ore dal trattamento, credo fermamente che sarebbe la mia prima raccomandazione nella gestione del coronavirus”. Poi aggiunge: “Da 24 anni uso la vit C per endovena anche per trattare pazienti  con influenza, la febbre di dengue e il chikungunya”

ECCO COME ACQUISTARE Acido Ascorbico, integratore di Vitamina C in Polvere

Vitamin C - 1 Kg.
Vitamin C – 1 Kg.
28,90 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

 

Il dr. Jeffery Allyn Ruterbusch, Associate Professor al Central Michigan University, dice:  “Credo che tutti noi siamo d’accordo sugli ampi benefici della vitamina C, quando le persone sono poste in condizioni molto stressanti”

Il dr. Damien Downing, ex redattore del Journal of Nutritional and Environmental Medicine, scrive: L’influenza suina, l’aviaria, la SARS, si sono tutte sviluppate in Cina, carente di selenio. Quando ai pazienti abbiamo dato selenio, sono diminuiti i tassi di mutazione virale e l’immunità è migliorata”

Molte altre autorità si sono trovate concordi sul fatto che alte dosi di vitamina C insieme alla  vit D 3000 IU e 20 mg di zinco, erano una buona combinazione  per aiutare a combattere le malattie virali.  

E la dr.sa Carolyn Dean e il dr Thomas Levy, entrambi autorità mondiali sul magnesio, hanno sottolineato che il minerale è coinvolto in 1000 reazioni metaboliche  e che mantenere  adeguati livelli, migliora l’immunità.  Un’altra opinione prevalente è stata che poche persone  sanno che alte dosi di vit C aumentano l’immunità  e distruggono malattie virali.

Questa informazione non è nuova. Durante la grande epidemia della polio del 1949-1950, il dr Frederick R. Klenner, un medico di famiglia nel North Carolina, trattò 60 pazienti di polio con alte dosi di vit C, per endovena. Nessuno di loro sviluppò paralisi. Questa scoperta avrebbe dovuto creare titoli sui giornali in tutto il mondo, ma le notizie del dr Klenner finirono su sordi.

Successivamente, Klenner dimostrò che alte dosi  di vit C potevano essere efficaci anche come trattamenti per meningite, polmonite, morbillo, epatite ed altre malattie virali e batteriche. Persino il morso di un serpente a sonagli. Ma di nuovo solo derisione da parte della classe medica.

Che significa questo in America del Nord? Ai pazienti con una diagnosi di coronavirus dovrebbe essere somministrata vit C per endovena e questo salverà le loro vite. Il problema è che la maggior parte dei medici ancora si rifiuta  di credere che la vit C sia efficace.

Vitamina-C 40 Compresse
Vitamina-C 40 Compresse
11,50 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Non sono il vostro medico. Ma i miei amici e famigliari sanno come far visita in una erboristeria o negozio che vende integratori, per fare la scorta di Medi C Plus, una forma in polvere di vit C che io ho sviluppato, che consente di assumere alte dosi facilmente  e che contiene la lisina necessaria  e il magnesio.

Anche le pasticche di vit C funzionano, ma bisogna ingoiarne molte. Cominciate con il prendere 2 gr (2000 mg) 2 volte al giorno, per costruire immunità. Se poi si sviluppano sintomi di influenza, prendere 2 gr ogni ora  fino a che l’intestino la tollera e cercate il vostro medico.

“Grandi dosi di vit C possono creare diarrea. Ma meglio stare seduti sul water che dentro una bara”

Fonte: https://www.mpnnow.com/news/20200128/dr-gifford-jones-people-are-dying-needlessly-of-coronavirus?fbclid=IwAR1__XLuHt_L2sDtGjIsBkzntTDjM_V2krf7l6wE8i4NoMRBYYYoc2G-nok

Traduzione: M. Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

VEDI ANCHE:

Dr Rath: Vitamina C per contenere l’epidemia di Ebola

Dr Rath Foundation: la vitamina C assunta regolarmente, può garantire protezione cardiovascolare

Dr Rath Foundation:  la vitamina C abbassa la pressione e i livelli di zucchero nel diabete

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.