Home @social In arrivo lo spettacolo della Luna piena della Neve, sarà una delle...

In arrivo lo spettacolo della Luna piena della Neve, sarà una delle più grandi del 2020

484
0
luna della neve
Loading...

Il 9 febbraio attesa in cielo la splendida Luna piena della Neve, che quest’anno ci regala uno spettacolo in più, perché sarà la quarta più vicina a noi di tutto il 2020. Non tutti però concordano che sia proprio una Superluna. Ecco perché.

Il 2020 è un anno lunare molto ricco: quattro eclissi penombrali, una Luna Blu, una Luna Nera e ben quattro Superlune. La prima è prevista il prossimo 9 febbraio, a “soli” 368.086 km da noi contro una media di 384.403 km: ci apparirà in cielo quindi più grande a causa di questa vicinanza.

Secondo alcuni astronomi, però, non sarà ad una distanza tale da farle meritare il titolo di Superluna: come spiega EarthSky, questo è dovuto alla definizione di Superluna (che comunque, lo ricordiamo, non è tra le denominazioni ufficiali dell’International Astronomical Union).

Una Superluna è una luna piena al perigeo, ovvero al punto della sua orbita più vicino alla Terra, ma nella definizione originale non necessariamente il nostro satellite deve essere al perigeo assoluto, ma entro il 90%. E questo ha dato spazio ad ambiguità.

superluna 9 febbraio

Foto: Nasa via EarthSky

Infatti se una luna nuova o piena è all’apogeo, allora è allo 0% del suo punto più vicino alla Terra, mentre se è al perigeo, allora è al 100% del suo punto più vicino alla Terra. Ma una percentuale diversa può essere interpretata in modo diverso, a partire da quale perigeo si prende come riferimento.

Per esempio, se il riferimento è l’anno 2020, sono 4 le lune candidate ad essere Superlune:

  • Luna piena (9 febbraio 2020): 362.479 km
  • Luna piena (9 marzo 2020): 357.404 km
  • Luna piena (8 aprile 2020): 357.035 km
  • Luna piena (7 maggio 2020): 361.184 km

Quest’anno, nel 2020, la luna oscilla 406.692 km (24 marzo) e  356.907 km (7 aprile). Questa è una differenza 49.785 km, il cui 90% è 44.807 km. E quindi sono Superlune solo quelle ad un minimo di 361.885 km da noi. Ma quella del 9 febbraio è più lontana, perché a 362.479 km.

Sta di fatto che, se il cielo sarà sereno, avremo uno spettacolo: i nativi americani la chiamavano Luna della Neve, perché appariva (e appare) in cielo quando le nevi più pesanti cadono e ammantano i paesaggi invernali. Ma poiché la caccia diventava molto difficile per alcune tribù questa era anche definita Luna della Fame (nella mappa il cielo del 9 febbraio alle 20 circa).

superluna 9 febbraio 2020

Occhi al cielo il 9 febbraio: la luna sarà grande e piena. E questo nessun calcolo matematico ce lo toglierà

Fonte: https://www.greenme.it/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.