Home @social Perchè la migliore arma contro le malattie è interna e non esterna...

Perchè la migliore arma contro le malattie è interna e non esterna al corpo: le nostre difese immunitarie

2627
0
difese immunitarie

′′ Fastidioso che giorno dopo giorno e sempre di più, nel cuore della pandemia, i mezzi non danno spiegazioni sul funzionamento del nostro sistema immunitario.

Siamo costantemente esortati a cercare protezione esterna che ci salvi: acquistare maschere, acquistare gel idroalcolici (senza specificare che questi gel non devono essere usati per diversi giorni di fila perché, a base di etanolo, elimineranno la prima barriera immunitaria naturale del nostro corpo: le batteri e film lipidi della nostra pelle, che è una barriera per i virus… [Questo è dovuto anche all’uso eccessivo di prodotti antibatterici negli ultimi anni, e ad un malinteso sul ruolo dei batteri nella nostra immunità, che i nostri corpi diventano più sensibili anno con anno.]

Più usiamo questi gel a base di alcool, più permeabili e sensibili all’epidermide sono i virus… Diamo priorità ai saponi classici!

Poi i mezzi iniziano a parlarci di una soluzione che verrebbe anche da fuori: un futuro trattamento farmacologico o un vaccino le cui valutazioni dell’autorizzazione all’immissione in commercio saranno sicuramente trascurate per motivi di ′′ emergenza “…

In che MOMENTO è stato spiegato alla popolazione che tutti hanno la capacità di rafforzare naturalmente il proprio sistema immunitario in pochi giorni (i giovani) o in poche settimane? Questo certamente non eviterebbe la diffusione del virus, ma rafforzerebbe le nostre difese contro di lui e quindi ridurrebbe la proporzione di casi gravi, per guarire molto più velocemente a casa.

Perché non coinvolgere nei canali informativi delle piattaforme, che dedicano il 95 % del loro tempo su questo argomento per diverse settimane, ai professionisti della sanità che parlano di prevenzione, come nutrizionisti, naturopatici, fitoterapisti, che potrebbero realizzare un immenso lavoro di informazione e prevenzione vicino al pubblico e così alleviare i medici che sono davanti?

Perché non dire alla gente che mangiare spazzatura, come i prodotti industriali, trasformati e raffinati, è la prima cosa che distrugge le nostre difese immuni?

Che l’efficienza del nostro sistema immunitario dipende strettamente dalla qualità della nostra flora intestinale (e quindi dalla qualità di ciò che mangiamo)

In modo che verdura e frutta viva, cruda, locale e stagionale sono il modo migliore per rafforzare rapidamente le nostre riserve minerali, necessarie per l’immunità.

Perché non spiegare che il digiuno rafforza il sistema immunitario in soli 3 giorni?

Perché non parlare dei benefici della doccia fredda che in pochi giorni aumenta il livello di alcuni linfociti T?

Perché non spiegare che piante come l’echinacea, l’astragalo, il sambuco, lo scaramusso, nelle loro forme concentrate, aumentano le difese immuni in poche settimane?

Perché non parlare dell’efficacia degli oli essenziali antivirali? Oltre a Vit C ad alte dosi e minerali, traccia come zinco e selenio?

Perché non parlare dell’importanza dell’attività fisica e degli studi recenti che provano la rapida efficacia dello yoga per rafforzare il sistema immunitario?

Perché non spiegare che la paura è immunosoppressore? (Tuttavia, è l’unica emozione trasmessa in questo momento dai principali media…) un livello di ansia che lo indebolisce ogni giorno…

Perché non spiegare alle persone che hanno dentro di esse un potenziale di difesa e guarigione che è infinitamente più potente di qualsiasi droga al mondo e che può essere attivata rapidamente? Il nostro CORPO è una vera macchina per la guarigione.

In questo periodo, quando finalmente abbiamo tempo, è tempo di interessarci al nostro proprio funzionamento, rivendicare il nostro potere personale, prendere il controllo della nostra salute e del nostro futuro.

🙏 Jose Gorrochategui 🙏

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.