Home vaccini Overdose da vaccino Pfizer in Germania, 4 ricoverati in ospedale con sintomi...

Overdose da vaccino Pfizer in Germania, 4 ricoverati in ospedale con sintomi simili a Covid

650
0
vaccino covid moderna
Loading...

Otto lavoratori della casa di cura a Stralsund hanno ricevuto cinque volte la dose normale del vaccino Pfizer-BioNTech contro il coronavirus, mandandone metà in ospedale con sintomi di Covid-19, ma la società insiste che il protocollo è sicuro.

Domenica, il primo giorno in cui la Germania ha iniziato a vaccinare gli operatori sanitari e i residenti delle case di cura contro il virus, a un gruppo di dipendenti di case di cura nella città nord-orientale di Stralsund è stata accidentalmente somministrata una dose cinque volte superiore alla quantità prescritta di vaccino Covid-19 recentemente approvato dalla Pfizer-BioNTech.

Otto dipendenti hanno ricevuto cinque volte la dose di 30 microgrammi (mcg) del jab, che è stato recentemente battezzato Comirnaty. Quattro di questi sono stati ricoverati in ospedale come ” misura precauzionale ” dopo aver sperimentato sintomi simil-influenzali (e simili a Covid-19), ha rivelato lunedì l’amministratore del distretto di Vorpommern-Rügen Stefan Kerth.

” Sono profondamente dispiaciuto per questo incidente “, ha detto Kerth ai giornalisti, esprimendo ” speranza ” che “le persone colpite non subiscano gravi effetti collaterali. 

Mentre la dose prescritta per Comirnaty è di soli 30 mcg, una portavoce di BioNTech ha insistito che i ricercatori avevano sperimentato ” dosaggi aumentati ” durante gli studi clinici e hanno scoperto che dosi fino a 100 mcg erano tollerate senza ” gravi conseguenze. “Tuttavia, cinque volte la dose normale sarebbe 150 mcg, ancora la metà di un sovradosaggio di 100 mcg, e non è chiaro se qualcuno degli studi clinici avesse testato dosi così elevate.

Il gruppo di overdose era composto da sette donne e un uomo, tutti di età compresa tra 38 e 54 anni. Il vaccino viene somministrato prima agli anziani residenti in case di cura e ai dipendenti di tali strutture, con un lancio per la popolazione generale che inizierà l’anno prossimo.

L’arrivo della salvezza farmaceutica ha già incontrato ostacoli, tuttavia, con alcuni distretti che hanno rifiutato le loro spedizioni di vaccini con il sospetto che non fossero stati mantenuti alla temperatura ultra fredda di -70 gradi Celsius richiesta per mantenere sicurezza ed efficacia.

Sette distretti in Baviera hanno deciso di restituire 1.000 dosi dopo che le scatole “fredde” in cui sono arrivati ​​hanno registrato temperature interne fino a 15 gradi Celsius, respingendo l’affermazione di BioNTech secondo cui la spedizione di vaccini relativamente tiepida era ” probabilmente a posto. 

Le autorità mediche hanno anche scoperto lunedì che, mentre i contenitori dei vaccini avrebbero dovuto contenere cinque dosi, le fiale di Comirnaty in realtà ne includevano più vicino a sei – un’anomalia liquidata come intenzionale ” leggero troppo pieno” dal produttore. Tuttavia, i funzionari sanitari dell’UE hanno avvertito che ” in nessuna circostanza ” erano avanzi di vaccini da più contenitori destinati ad essere mescolati.

Mentre l’Unione Europea era inizialmente riluttante a lanciare il vaccino Pfizer sul mercato, e ha persino criticato il Regno Unito per vantarsi di essere il primo paese ad abbracciare il colpo sperimentale, le autorità sanitarie continentali hanno intensificato i loro orari di consegna all’inizio di questo mese quando le nazioni membri, inclusa la Germania , si è lamentato del ritardo. I paesi europei hanno iniziato a vaccinare le persone durante il fine settimana, con le autorità che raccomandano a chiunque abbia più di 16 anni di ricevere l’iniezione a doppia dose.

LEGGI ANCHE:

10 domande sul Vaccino Covid al direttore del Mario Negri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.